Bargiggia Antonio

(Milano 1958) è stato volontario con l’associazione VISPE prima di consacrarsi nei «Fratelli dei poveri», una famiglia religiosa di consacrati. E’ stato ucciso il 3 ottobre 2000 nella periferie di Bujumbura, capitale del Burundi, dove si trovava da una ventina di anni. Per la sua carità e dedizione verso gli altri era conosciuto come il «San Francesco di Buterere», il quartiere dove era impegnato.

Tutti i libri di Bargiggia Antonio
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter

* E-mail:
* Nome e cognome: