Dio in quarantena, un ebook gratuito

Il punto di vista religioso ha un significato oggi? Ha come sottotitolo Una teologia del coronavirus l'ebook scritto dal nostro direttore, Lorenzo Fazzini, che vi proponiamo gratuitamente.

Il coronavirus ci sta mettendo alla prova duramente, molto duramente. Non solo fisicamente (piangiamo tanti, troppi morti), ma anche spiritualmente. La fede rischia di vacillare, il dubbio pare insinuarsi: dove è Dio in tutto questo? Lorenzo Fazzini, direttore di EMI, ha provato a stilare una piccola riflessione teologica sul Covid19. Perché anche questo è un momento in cui pensare Dio non è solo utile, ma necessario.

Dio in quarantena
Una teologia del coronavirus 
di Lorenzo Fazzini

Si può fare una teologia del Covid-19? È possibile pensare teologicamente il coronavirus? Che cos’ha da dire la parola umana su Dio di fronte alla pandemia che da alcune settimane stravolge la nostra vita e la storia del mondo? Dio e coronavirus sono due termini che possono stare in una stessa frase che non sia di senso negativo? Possono coniugarsi nella medesima proposizione al di fuori dell’imprecazione e dell’orazione, albergare insieme nell’alveo del ragionamento e della speculazione, non elucubrazione fine a sé stessa, esercizio arido e fuori luogo, ma in quanto timido tentativo di domandarsi se un senso esiste, qui e ora, a quanto stiamo vivendo?

Ad uno dei suoi indimenticabili personaggi, Chaim Potok, scrittore ebreo, newyorkese fino al midollo restando osservante dei precetti della Torà, fa dire, parlando con un suo allievo che decide di lasciare l’ambiente chiuso e asfittico delle scuole rabbiniche tradizionali per avventurarsi nella terra inesplorata dello studio critico della Bibbia: «Non è il problema della verità che mi preoccupa. Voglio sapere se il punto di vista religioso ha un significato oggi. Trova una risposta, Lurie. Fa’ a pezzi la Bibbia e vedi se è qualcosa di più, oggi, dell’Iliade o dell’Odissea. Trova quella risposta».

Ecco il nocciolo della questione, o il caso serio della fede, direbbe von Balthasar: «Sapere se il punto di vista religioso ha un significato oggi». Questo è ciò che spinge queste righe a inoltrarsi, timide e incerte, rapsodiche e fuggenti per principio, sul crinale del ragionamento teologico.

Vuoi scaricare l'ebook gratis? Clicca qui.

 

 

 

 

  • Pubblicato in: News
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter

* E-mail:
* Nome e cognome: