Eyoum Nganguè

Visualizzazione del risultato

Giornalista e antropologo nato in Camerun nel 1967. Risiede a Parigi, dove lavora al settimanale francese Pelerin e dove è stato tra i fondatori dell’associazione «Giornalisti africani in esilio». Negli anni Novanta dovette rifugiarsi in Francia a causa di alcuni articoli pubblicati sul quotidiano del suo paese Le Messager - Popoli, per i quali venne anche imprigionato. Da diversi anni collabora con il mensile del PIME Mondo e Missione.

I suoi libri ed eventi